La zanzariera, il rimedio perfetto contro le punture dell’estate

Le zanzare sono un incubo estivo, si sa. Come risolvere il problema? Gli insetticidi chimici generalmente possono ledere alla salute, ci sono modi naturali ma uno solo è definitivo ed efficace al cento per cento: la zanzariera. Va consigliata e installata da mani esperte, però…

Estate vuol dire caldo. Estate vuol dire finestre aperte. Ed estate vuol dire anche zanzare, un incubo stagionale si sa. Per allontanare gli insetti non servono gli insetticidi, che possono spesso essere dannosi per l’uomo e che non persistono nell’ambiente, rendendo aleatorio il rimedio. Vi sono diversi rimedi naturali per alleviare il problema,. Gli olii essenziali, che scacciano con l’odore l’insetto, le candele in commercio, piante sul terrazzo tipo i gerani o soluzione più fantasiose come i nidi per i pipistrelli. Tutte queste sono opportunità che aiutano, ma non risolvono in assoluto il problema. Un solo rimedio è assolutamente definitivo, se ben usato: la zanzariera, il metodo più ecologico e meno faticoso in assoluto per combattere le zanzare. Installare su ogni finestra una zanzariera funziona al cento per cento, basta solo ricordarsi di chiuderle perché abbiano effetto.

Oggi in commercio ci sono moltissimi tipi di zanzariera, efficaci ed anche esteticamente gradevoli. La cosa migliore è rivolgersi per l’installazione ad un esperto, che partirà considerando innanzitutto dove andrà installata, consigliando tipologia e particolarità costruttiva.

Leader in questo campo è Progetto Infissi, ad Arcore, una realtà artigianale che offre alla propria clientela esclusivamente serramenti di qualità a prezzi competitivi. 

Alla base delle proposte di Progetto Infissi c’è una 'accurata selezione delle offerte in base alle esigenze di ogni cliente, per una casa sicura, protetta anche dagli insetti dannosi e, naturalmente, bella ed elegante.